Ho chiesto a cinque professionisti (fra cui me: eheheh!) attivi nel settore dell’efficienza energetica, di descrivere 3 soluzioni per aumentare l’efficienza energetica nelle Piccole e Medie Imprese e nelle abitazioni private.

 

Ing. Ascanio Vitale    www.stopco2.org/it.

“La mia carriera si è sviluppata su due percorsi paralleli: da un lato un costante aggiornamento sulle evoluzioni tecnologiche del settore attraverso la formazione ingegneristica aerospaziale ed elettronica, dall’altro l’esperienza accumulata nel ruolo di campaigner per numerose ONG ambientaliste nazionali e internazionali, Greenpeace e WWF in testa. Dal 2006, ho fondato Stop CO2, società di consulenza energetica e ambientale. Ecco i miei suggerimenti!

 

tre soluzioni per l'efficienza energetica - Ing. A.Vitale

tre soluzioni per l’efficienza energetica – Ing. A.Vitale

Per le PMI del settore retail:

  1.  implementazione di sistemi di gestione energetica (es. ISO 50001) per un intervento organico su monitoraggio e miglioramento energetico
  2. retrofit energetici di sistemi HVAC e di illuminazione per la riduzione dei carichi termici interni
  3. soluzioni di isolamento termico per uffici e retail point.
 
Per le PMI del settore manifatturiero:
 
  1. implementazione di sistemi di gestione energetica (es. ISO 50001) per un intervento organico su monitoraggio e miglioramento energetico
  2. integrazione con fonti rinnovabili per forniture elettriche e per calore di processo (es. solare termico a bassa e media temperatura, cogenerazione a biomassa, mini-eolico, mini-hydro)
  3. retrofit ad hoc per la gestione termica dei processi produttivi (recupero del calore, rinnovo del parco meccanico, razionalizzazione dei consumi idrici).
 

Per le PMI del settore alberghiero:

  1. retrofit dell’isolamento per ridurre dispersioni e aumentare il comfort dei clienti
  2. retrofit energetici di sistemi HVAC e illuminanti per la riduzione dei carichi termici interni
  3. integrazione da fonti rinnovabili per i consumi elettrici e termici (solare fotovoltaico, solare termico, mini-eolico).

 

Ing.Augusto Merletti

3 soluzioni per l'efficienza energetica Ing.A.Merletti

3 soluzioni per l’efficienza energetica Ing.A.Merletti

 

ha realizzato la prima casa a Roma a consumo zero. Ed è pertanto particolarmente titolato a darci 3 sperimentati consigli in merito al risparmio energetico nelle abitazioni private.

“L’edilizia residenziale costruita dal dopoguerra ad oggi presenta una qualità complessiva molto bassa con prestazioni dell’involucro edilizio che vanno mediamente dalla classe G in giù.

I proprietari di queste case possono quindi ottenere dei miglioramenti importanti se intervengono anche solo sugli aspetti principali della loro abitazione.

Indico qui di seguito tre aspetti che mi sembrano prioritari e che possono essere meglio valutati con una semplice analisi termografica

1.Sostituzione degli infissi. Se la costruzione originaria è stata realizzata con infissi in legno massello a vetro singolo la sostituzione con infissi con doppio o triplo vetro (a seconda della zona climatica) ferramenta a nastro e profilato di buona qualità è molto efficace. Si segnala che se l’edificio ha ponti termici importanti potrebbero successivamente sorgere problemi di condensa causati dal minor ricambio dell’aria che viene indotto dalla migliore tenuta degli infissi rispetto a quelli precedenti.

2. Ovvi interventi sull’impianto di riscaldamento. Passiamo da interventi semplici – con immediato riscontro – come l’inserimento di un foglio termoriflettente dietro i termosifoni, a interventi relativamente semplici come l’adozione (a breve obbligatoria per legge) delle valvole termostatiche, a interventi più significativi per prezzo e risultato come la sostituzione della caldaia con una a condensazione o, ancor meglio, l’adozione del pavimento radiante servito da pompa di calore.

3. Coibentazione della copertura dell’edificio. Per una abitazione singola il risultato può essere di grandissima efficacia in quanto le dispersioni termiche dal tetto sono spesso molto importanti. Si segnala che nella zona climatica di Roma i costi per gli interventi segnalati si recuperano con minori costi per il riscaldamento, e sono giustificati finanziariamente grazie alla detrazione del 65% che rende recuperabile l’investimento in dieci anni, affiancando e rinforzando gli aspetti etici e culturali, che devono essere alla base di queste scelte”.

 

 
Esperto nel settore del fotovoltaico.

“Dare soluzioni per l’efficienza energetica è parte dell’attività consulenziale, che quotidianamente svolgo in qualità di Tecnico, ritenendo fondamentale sposare la conoscenza tecnologica con le abitudini o le necessità del cliente.

3 soluzioni per l'efficienza energetica Massimo Berti

3 soluzioni per l’efficienza energetica Massimo Berti

Per vocazione, essendo fortemente legato all’utente domestico, mi adopero per contenere i costi famigliari dell’energia elettrica, sottolineando, che quando tutto sembra perduto e la rassegnazione ci obbliga a pagare incomprensibili bollette, possiamo trovare incredibili risorse energetiche, nel risparmio o nell’autoproduzione elettrica da fonte rinnovabile. Ecco quindi i tre miei consigli per i privati. Anche se nulla si può fare contro una radicata coscienza collettiva, che reputa l’efficienza energetica una opzione spesso procrastinabile e non una necessità vitale, per salvaguardare il nostro stile di vita:

 

  1. – Valutare le reali necessità contrattuali dell’utenza elettrica
  2. – Sostituire i punti luce esistenti con lampade a led e far crollare i costi elettrici generali del 6 %
  3. – Acquistare sistemi di autoproduzione come il Microfotovoltaico a Spina o il Microeolico per frenare la corsa del nostro contatore, ricercando una futuribile autonomia”.

 

Ing.S.Floreni - 3 soluzioni per l'efficienza energetica

Ing.S.Floreni – 3 soluzioni per l’efficienza energetica

Ing.Salvatore Floreni.  
A.D. di Eliocentrica.
 
“Le tre soluzioni che caldeggio per le piccole e medie imprese sono:
  1. il cool roofing: ovvero stendere una vernice speciale sul tetto di superfici commerciali, che riflette la quasi totalità dei raggi solari, abbassando d’estate la temperatura all’interno
  2. il retrofitting da punti luce fluorescenti a led
  3. il rifasamento”.

 

Luigi Plos

3 soluzioni per l'efficienza energetica - Luigi Plos

3 soluzioni per l’efficienza energetica – Luigi Plos

“Per la mia esperienza tre ottime soluzioni per le Piccole e Medie Imprese per fare risparmio energetico sono:

  1. verifica puntuale delle bollette, facendo attenzione ad eventuali penali sulla potenza reattiva, al reale utilizzo della potenza contrattualizzata, al costo del KWh correttamente bilanciato sulle fasce orarie
  2. monitoraggio dei consumi, che può essere lo step iniziale di un contratto E.P.C.
  3. incentivazione dei comportamenti virtuosi da parte dei dipendenti”.

 

 

 

Commenta da Facebook