i 4 report per guadagnare con l'efficienza energetica

i 4 report per guadagnare con l’efficienza energetica

Se hai letto l’ebook che circa 2 mesi fa misi a disposizione

Se hai visto i video che ho inviato

Ma anche solo se sei mediamente informato sui temi riguardanti l’energia,

Sai quanto è importante risparmiare energia.

 Ed è arrivato il momento di vedere come fare a risparmiarla, e quindi guadagnare con l’Efficienza Energetica!

Sei pronto? Si comincia!

Hai dunque visto come ormai è arrivato il momento di pensare a interventi di efficienza energetica. Tanto più che in uno Stato normale, senza giacimenti di combustibili fossili, tutti i cittadini saprebbero come risparmiare energia.  Lo si insegnerebbe fin dalla scuola elementare, e non ci sarebbe neanche bisogno di parlarne. Infatti proprio l’Italia usufruirebbe più di altri paesi di interventi di efficienza energetica per almeno 3 motivi:

  1. Elevato costo dell’energia
  2. Forte  dipendenza dall’estero per i combustibili
  3. Patrimonio di competenze nelle tecnologie inerenti i settori delle rinnovabili e dell’efficienza energetica.

Ma l’Italia non è uno Stato normale.  Pertanto, se la nostra classe dirigente ha una politica energetica focalizzata sui combustibili fossili e ostacola addirittura i chi vuole fare efficienza energetica e intende un giorno diventare autonomo a livello energetico dobbiamo essere noi cittadini, anche se non supportati e anzi frenati dai nostri governi, a conquistare per quanto possibile la nostra indipendenza energetica.

E la strada verso l’indipendenza energetica, di cui l’efficienza energetica è il mattone fondante, porta al  raggiungimento di tre obiettivi principali:

  • Ottenimento di guadagni continuativi e ottenuti in modo etico
  • aumento di valore del proprio immobile/attività
  • contributo per uno sviluppo sostenibile rispetto dell’ambiente

Con, peraltro, due positivi effetti collaterali:

  • Minori costi di manutenzione nelle vostre strutture per quanto riguarda il settore energia.
  • Aumento di reputazione che voi e la vostra azienda potrete ottenere, facendo conoscere il vostro percorso virtuoso verso l’efficienza energetica.

Non sono questi motivi sufficienti per approfondire il discorso? Hai dunque intravisto le immense potenzialità dell’efficienza energetica.  E probabilmente ti domanderai a questo punto come mai se l’efficienza energetica fa guadagnare e ha anche tanti altri vantaggi, non la fanno tutti.

Ovvero – prima domanda: Perché è così complesso fare interventi di efficienza energetica?

Innanzitutto abbiamo appena detto che la nostra classe dirigente non favorisce la cultura del risparmio energetico, né lo fanno i mass media. E nell’ebook abbiamo spiegato i vari “oscuri” motivi. Poi perché l’efficienza energetica è un concetto complesso e variegato.  Che va declinato volta per volta in maniera differente a seconda di dove lo si vuole applicare.

Non si tratta infatti di un campo di applicazione relativamente semplice come per esempio il fotovoltaico, dove è stato possibile per anni guadagnare in modo agevole. E dove, nonostante la semplicità del business, molti utenti, mal consigliati, pur con gli incentivi hanno perso e continuano a perdere soldi. Magari solamente perché il fornitore ha calcolato male il costo del finanziamento, e questo risulta superiore al guadagno che si riceve periodicamente dagli incentivi.

L’efficienza energetica, che è un settore ben più sfaccettato del fotovoltaico, presuppone invece maggiori cautele e specifiche professionalità. E non ci si può occupare di questo senza essere preparati.

Per questi motivi probabilmente ti sei bloccato, e non hai proceduto a effettuare operazioni di efficientamento energetico, pur avendoci pensato.

Quindi la domanda successiva è:

Come è possibile approfondire il tema dei progetti di Efficientamento Energetico?

La via più ovvia è iniziare un percorso da autodidatti:

  • Visitando siti, blog, gruppi Facebook e Linkedin dedicati, che parlano di questi temi. In questo caso la possibilità di raccogliere informazioni utili è eccellente, ma la dispersività è massima. E quindi la possibilità di cogliere informazioni realmente utili per la tua struttura, pur nella piacevolezza di leggere fatti e opinioni di altri, è minima.
  • Leggendo (lunghe) pubblicazioni specifiche – acquistate magari su Amazon. Le quali sono, in genere, per addetti al settore, monotematiche, spesso incentrate su consigli per risparmiare in famiglia. Ovvero si trovano solitamente pubblicazioni contenenti argomenti di valore, ma diversi da quelli che servono specificamente a te. Non per parlare male di questa modalità, ma gran parte di questi ebook ha più di 150 pagine, delle quali pochissime sono quelle realmente utili.
  • Frequentando corsi dal vivo e webinar.
  • Leggendo smisurate pubblicazioni di Unione Europea, ministeri ambiente-sviluppo economico, ecc. reperibili in forma gratuita dappertutto (tanto le paghiamo noi), in cui con una messe di grafici e statistiche ti viene detto quant’è bello e giusto fare efficienza energetica, senza poi entrare nei dettagli che ti servono per metterla in pratica.
  • Partecipando a convegni sul tema, spesso dispersivi e con tante belle parole generiche sull’importanza dell’ efficienza energetica. Convegni che solitamente sono delle vetrine. E nei quali trovi molti relatori (e redattori nel caso delle pubblicazioni ) che, pur di estremo valore, tendono a divagare e a non avere capacità di sintesi.
  • Ascoltando le proposte di fornitori di singole tecnologie di efficienza energetica. In questo caso ottieni informazioni sicuramente utili, ma parziali. E continui a non avere una visione globale di ciò che potrebbe essere fatto.

Se fai tutto ciò, ricevi alla fine – generalmente – poche informazioni veramente utili, non armonizzate fra loro e annacquate in un mare magnum di tantissime altre informazioni interessanti, ma non realmente volte a raggiungere velocemente e senza distrazioni i 3 ( + 2) obiettivi sopra citati.  Mentre a te serve qualcuno/qualcosa che ti dia la cassetta degli attrezzi con la quale tu possa muoverti con sicurezza e rapidità in questo settore.

Pertanto, se vuoi sapere come risparmiare veramente  energia e quindi guadagnare con l’efficienza energetica, dobbiamo arrivare alla terza domanda:

Come è possibile, nonostante la complessità della materia, padroneggiare in tempi rapidi le basi dell’efficienza energetica e guadagnare con essa?

Avendo visto che in un’era che offre troppi stimoli, troppe informazioni, troppa concorrenza, troppa pubblicità è complesso ottenere le informazioni realmente importanti, i miei colleghi e io a un certo punto della nostra esperienza lavorativa ci siamo chiesti se esisteva un modo per sistematizzare, semplificare, incorniciare e rendere fruibile il mondo e le opportunità dell’efficienza energetica, senza passare per perdite di tempo, errori e tentativi. Ovvero ci siamo chiesti come fosse possibile aggregare le informazioni (che noi per inciso utilizziamo per fornire il miglior servizio di consulenza e progettazione per i nostri clienti), e renderle immediatamente disponibili a chi volesse in poco tempo padroneggiare questo argomento.

Ecco quindi la nascita di quattro report.

Ci sono state necessarie molte decine di ore, per sintetizzare in essi

  • anni di esperienza di lavoro
  • aggiornamenti continui.

In questi report troverai un mix unico di informazioni aggregate (e solamente quelle indispensabili), che ti indicheranno la strada già battuta e quindi più semplice e sicura. Oggi infatti, più che mai, non hai tempo da dedicare agli aspetti non utili.

Devi puntare all’indispensabile, e deve essere indispensabile di qualità. E lo potrai fare affidandoti a chi come noi ha già fatto questo percorso. Noi ti condurremo dal punto A, la comprensione del problema, al punto Z, quello che risolve definitivamente il tuo problema, che è quello di comprendere come risparmiare energia. E…siete  d’accordo che risparmio è guadagno? E allora approfondiamo.

Cosa avrai con questi report?

C’è da premettere che questi report non ti renderanno fin da subito autonomo nell’implementazione delle strategie di efficientamento energetico.Infatti troppe sono le norme da conoscere, le tecnologie da padroneggiare e, in generale, la necessità di avere know how specifico per poter gestire inizialmente da solo progetti di questo tipo. Inoltre tu hai esigenze e strategie diverse dagli altri.  E non esiste una soluzione già preparata, perfettamente idonea alla tua impresa o al tuo immobile.

Ma, anche se leggendo unicamente questi report non sarai immediatamente autonomo, avrai comunque una solida base per procedere. Base che ti permetterà di affrontare con sicurezza progetti piccoli o grandi di efficienza energetica, sapendo quale partner scegliere, come finanziarsi, come calcolare i tempi di ritorno dell’investimento, quali strategie utilizzare per guadagnare fin da subito ecc. È infatti indispensabile che tu abbia le basi, che ti vengono date da questi report, sulle quali implementare i progetti di efficientamento energetico.

Così come probabilmente hai le basi per comprendere un 740 e capisci di fiscalità in genere; anche se poi ti servi di un commercialista. E così come probabilmente conosci le norme base di gestione di un condominio, anche se poi un amministratore dedicato si occupa di tutto. Se poi sarai preso dall’interesse per questo settore appassionante e, su questa solida base vorrai approfondire, più sotto ti racconteremo come fare.

ebook come guadagnare con l'efficienza energetica

ebook come guadagnare con l’efficienza energetica

Intanto ecco alcune domande alle quali troverete risposta in questi primi 4 report:

Qual è un’attività che, ben progettata, a fronte di investimenti anche pari a zero (e vedremo come questo è possibile) porta guadagni costanti nel tempo e nello stesso tempo è rispettosa dell’ambiente e valorizza il proprio immobile/attività?

Come faccio ad avere una conoscenza complessiva di questa attività, senza investirci tempo?

Quali sono le strategie ottimali per raggiungere i tre obiettivi sopra citati, senza rischiare di perdere tempo e opportunità?

Come faccio a identificare il consulente/partner/fornitore più adatto per le mie specifiche esigenze?

Come faccio a finanziare questo tipo di attività – anche a costo zero?

 

Ed ecco tre motivi per i quali leggere i 4 report:

  1. Le informazioni in essi contenute sono immediatamente applicabili.

2. Permettono di effettuare scelte consapevoli e razionali in materie di efficienza energetica

3. permettono di gestire con sicurezza e profitto il rapporto con i consulenti/partner/fornitori

Volendo incardinare questi report in una roadmap volta al raggiungimento degli obiettivi indicati all’inizio, potremmo illustrarla  così:

Desiderio di attivare un percorso che porta all’efficienza energetica  ——–>

Lettura dei report ——————>

Scelta dei progetti, dei consulenti/fornitori e delle modalità con la quale finanziarsi ————->

Ottenere i risparmi e dunque guadagnare con l’efficienza energetica.

Ovvero questi report si pongono fra la vostra intenzione di raggiungere gli obiettivi citati e il corretto e proficuo utilizzo degli strumenti a disposizione per raggiungerli. Essi ti faranno risparmiare tempo, dal momento che in poche pagine e in pochi minuti troverete le informazioni strettamente necessarie aggregate, sequenziali e obiettive.

 Vuoi vedere come il denaro investito nell’acquisto di questi report è ben speso?

Ecco la storia di un nostro cliente: il titolare di un supermercato di media grandezza ha risparmiato, con l’ausilio di una E.S.Co. (modello di collaborazione che viene approfondito nel secondo e nel quarto report) circa 3.500 euro netti annui. Ovvero ha avuto un risparmio di circa 9 euro netti al giorno.  Considerando il costo complessivo dei 4 report di 47 euro, potete vedere come il tempo di rientro dell’investimento in questi report di pochi giorni! (corrispondente per inciso al costo di una/due ore di consulenza). E anche se fosse solo la metà del risparmio, il tempo di rientro sarebbe comunque minimo.

Come sono composti i 4 report?

Per implementare una proficua strategia di efficienza energetica, è importante disporre di una visione globale e di un progetto preciso e ben strutturato. Un progetto composto da fasi distinte da portare avanti nel giusto ordine.  E su questa filosofia (l’approccio sistematico e sequenziale al tema) abbiamo redatto questi primi 4 report.  Ognuno dei quali è esaustivo.

  

Primo report:  

Questo primo report ti illustrerà 7 strategie di efficientamento energetico facilmente e rapidamente applicabili in 7 settori merceologici: supermercati, centri sportivi, parcheggi coperti, centri commerciali ecc. Queste strategie potranno produrre risparmi – ovvero guadagni – fin dal primo giorno. E scoprirai  quanto è incredibilmente semplice e veloce guadagnare con l’efficienza energetica.

In esso sono contenuti:

 3 Case History di successo ottenuti con le soluzioni descritte

2 Fogli elettronici che ti permetteranno di simulare i risparmi effettuando la sostituzione di punti luce tradizionali con punti luce innovativi quali i LED su due diversi tipi di strutture:

a) struttura con punti luce disomogenei e con orari di accensione identici.

b) struttura con un numero di punti luce grande e omogeneo e con orari di accensione differenti.

Secondo report:

Per operare al meglio con le 7 strategie di efficientamento energetico descritte nel primo report, sempre che tu non voglia proseguire nel tuo percorso formativo (e vedremo sotto  come), sarà opportuno che individui il partner più adatto per accompagnarti nel percorso virtuoso, atto a ottenere guadagni continuativi , valorizzare il tuo immobile/attività e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.  E questo report ti illustra 5 strategie per individuare il partner più adatto.

Terzo report:

Per raggiungere nel modo più rapido e profittevole guadagni continuativi, per valorizzare il tuo immobile/attività e e per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, dovrai conoscere il modo migliore per investire i tuoi soldi, oppure quelli presi a prestito.  E questo report ti illustra 5 strategie per investire con il tempo di rientro più breve in progetti di efficienza energetica.

Quarto report:

Questo report ti illustra un aspetto particolare dei progetti di efficientamento energetico, ovvero la partnership con una Energy Saving Company.  Si tratta di una tipologia di partner che investe il proprio denaro nei progetti di risparmio energetico del cliente (il quale da parte sua non deve investire nulla), e il cui guadagno è una parte del risparmio che fa ottenere al cliente. È una forma di collaborazione con aspetti variegati, che è necessario conoscere, per poterne usufruire.

La E.S.Co. offre al cliente un’integrazione di capacità impiantistiche, finanziarie e amministrative. Ovvero è possibile lavorare con un’azienda sola anziché con tre specializzate in tre diversi campi.

Questi sono i report che avrei voluto leggere io a suo tempo, per non commettere alcuni errori, e per essere da subito più produttivo.

Quanto costano?

  • Il costo unitario dei report è di 17 euro.
  • Il primo Report è scontato a 11 euro.
  • Se desideri acquistarli tutti e 4 subito, per avere anche le corrette competenze in ambito contratti E.P.C., il prezzo totale è di 47 euro (che peraltro sono più o meno il costo di un paio d’ore di un consulente).

Si leggono tutti in circa un’ora, e ti danno la solida base di cui abbiamo già parlato.

  • Inclusi nei prezzi dei singoli report riceverai 2 aggiornamenti per un anno – a distanza di 6 mesi ciascuno.
  • Dopo 1 anno non garantiamo – perlomeno gratuitamente – gli aggiornamenti (riguardanti incentivi, tecnologie ecc.), ma è certamente nostro interesse mantenere e sviluppare i rapporti con te e con gli altri che ci hanno dato fiducia investendo in questi report.

Sono previsti altri report?

Prossimamente ti proporremo altri 3 report, che vi daranno una conoscenza via via più approfondita, sequenziale ai primi 4, e sempre finalizzata ad ottenere guadagni continuati nel tempo.

Essi avranno i seguenti temi:

Il quinto report: mixare l’efficienza energetica con le rinnovabili

Il sesto report: diventare autonomi a livello energetico

Il settimo report: utilizzare al meglio il monitoraggio dei consumi energetici

Come faccio ad approfondire la materia?

Abbiamo dunque detto che la base che ti viene fornita da questi report  ti permette di muoverti con sicurezza nel mondo dell’efficienza energetica e di  trattare con cognizione di causa con fornitori di energia, fornitori di tecnologie, banche ecc, e che per tutto questo è consigliabile che tu sia accompagnato da uno o più partner di fiducia

(Per inciso possiamo noi stessi – come azienda del settore – aiutarti nel guadagnare con il risparmio dell’energia nella tua attività e/o nel tuo immobile).

Se poi desideri approfondire questa affascinante materia, ti illustriamo sotto alcuni modi, oltre naturalmente a quelli citati all’inizio (partecipare a convegni sul tema ecc. Modi che, dopo avere letto questi repor,t potranno essere visti con un’ottica più produttiva).

  1. Leggere i report successivi (ne stiamo preparando altri tre)
  2. Inviarci richieste di chiarimento via email
  3. Partecipare a webinar e corsi di formazione – per il momento a Roma – che stiamo preparando, sempre con questo taglio molto pratico.

Bene, visto che il costo del non fare è maggiore del costo del fare,

  • Leggi subito questi report
  • applicane le semplici strategie
  • e il risparmio/guadagno è matematicamente assicurato.
    i 4 report per guadagnare con l'efficienza energetica

    i 4 report per guadagnare con l’efficienza energetica

_________________________________

Commenta da Facebook